Albero di Natale

Ogni anno mi piace stupire i miei nipoti con un albero di Natale diverso

Nel 2009 ho preparato questo albero composto da un telo plasticato a forma di cono e come palle ho creato dei ricami.

Ogni anno aggiungerò palle nuove con tecniche di ricamo diverse.

auguri-2010

palla-Natale-annodato0001

ricamo-di-S.Lucia

punto-spirito

reticello

ricamo-dAssia

sfilato-siciliano

punto-reale

punto-Palestrina

palla-Natale-sfilatura

palla-Natale-punto-Rodi

palla-Natale-Casalguidi

palla-Natale-aemilia-ars-e-retin

intaglio

hardanger

Aemilia-ars

sfilaturapalla-Natale-punto-croce

I miei vestiti in passerella – 2


Anche quest’anno, come nel 2009, nella spendida cornice del parco della Versigliana a Marina di Pietrasanta, ho avuto la possibilità di vedere sfilare in passerella le mie creazioni.

IMG_3914-Versilia-2010

DSCN0026

inserto abito rosso

DSCN0021

particolare abito rosso

DSCN0035

particolare abito bianco

DSCN0034

particolare abito bianco

DSCN0028

particolare casacca bianca

DSCN0030

particolare maniche abito e gonna

DSCN0015

sfilatura abito da sposa

Un seme d’altruismo

Un seme d’altruismo è un progetto di coesione sociale coinvolgente varie Associazioni di volontariato, tecnici professionisti (counseling e ricamo), una cooperativa di ragazzi disabili e due comprensori scolastici (elementari e medie). Gli obiettivi del progetto sono stati l’educazione dei giovani e degli adulti verso il volontariato e la coesione sociale.

Sono andata in 3 classi elementari (1° – 4° – 5°) ad insegnare  a ricamare e ad attaccare i bottoni, portando con me ogni volta due ragazze disabili con la loro educatrice.

lavoro proposto

alla fine del percorso i bambini mi hanno scritto:

“…è un lavoro rilassante perchè c’è tanto silenzio… quando saremo grandi potremmo avere la soddisfazione di far imparare ai nostri figli il ricamo… mi sento rilassata perchè è un lavoro che richiede pazienza e lo consiglierei ad altri bambini…”

“…questo corso è stato interessante perchè ho imparato qualcosa di nuovo…”

“credo che per fare un buon lavoro servano pazienza e precisione due doti che io non ho. Pero’ quando il lavoro è finito la soddisfazione è grande. Ho avuto l’occasione di insegnarlo alla mia mamma”

“prima di iniziare pensavo che sarebbe stato difficile perché mi sembra un lavoro da femmine; l’attivita’ del ricamo mi piace perchè è rilassante e si lavora in silenzio; lo consiglio alla nonna……..”

“vorrei che questo corso non finisse mai e durasse fino al liceo”

“il corso di ricamo è stato molto affascinante e divertente anche se sarebbe piu’ adatto alle femmine, noi maschi non siamo così precisi; comunque sia mi è piaciuto molto il lavoretto che abbiamo ricamato”

“Barbara mi chiamava “monsieur perfetin” perche’ non ho fatto nessun errore; questo è il piu’ bel corso scolastico che  io abbia mai frequentato”

E’ stata un’esperienza bellissima che mi ha dato molte soddisfazioni.

foto di gruppo

foto di gruppo

foto di gruppo

Buon Natale e Buon Anno 2011

auguri-2010

IMG_0866